TORNANO IN CAMPO GIOVANISSIMI E ALLIEVI!

Dopo il recupero infrasettimanale di mercoledì 21 gennaio che ha visto i nostri avere la meglio su un Rapid Torino agguerrito, di Rogato e Rolandini le reti che hanno siglato il successo giallonero, tornano oggi di nuovo in campo i Giovanissimi fascia B regionali in una difficilissima sfida casalinga contro il Pedona San Dalmazzo. Nella giornata di domenica scenderanno  in campo anche i Giovanissimi provinciali. Al mattino sul campo di Vezza d’Alba la squadra dei Giovanissimi 2000 sarà impegnata nel derby contro il Canale Calcio. Al pomeriggio i Giovanissimi 2001 sfideranno l’ Accademia Alba al Coppino in una trasferta che si preannuncia davvero ostica. Continuano la loro corsa, già iniziata tre settimane fa, gli Allievi 98 di mister Martino, il calendario questa domenica prevede il San Domenico Savio sul campo di Priocca.

In bocca al lupo a tutte le nostre squadre e FORZA ATLETICO!!!

TRA I 2003 SI QUALIFICANO L’ATLETICO, LA RORETESE E LO SPORTINSIEME!

Nella giornata di domenica 18 gennaio ben 16 squadre impegnate su due palestre hanno preso parte al nostro Torneo Invernale con l’obiettivo di qualificarsi per le finali di domenica 15 febbraio. Al mattino sul campo di Priocca è l’Atletico Roero Giallo a trionfare con un parziale di 23 reti segnate e 0 subite nei tre incontri del girone. A Vezza è sempre l’ Atletico Roero (questa volta bianco) ad  avere la meglio, ma non senza alcune difficoltà, si qualificano infatti i ragazzi di Comotto grazie alla miglior differenza reti rispetto a Roretese e Caramagna. Nel pomeriggio, invece, si qualifica nel girone D la Roretese Verde che, dopo un pareggio nello scontro diretto con il Carmagnola Calcio a 5, conquista un posto in  semifinale grazie alla miglior differenza reti. L’ultima squadra a staccare il pass per le finali è lo Sportinsieme azzurro che riesce a battere il Neive (1-0 il parziale) in una partita combattutissima.

TRIONFA IL NEIVE TRA I 2002!

Se l’anno scorso, all’atto conclusivo della categoria regina degli esordienti, il Neive, giocando sotto età, si era dovuto arrendere sotto i colpi del Canale, era chiaro che la compagine di Marasso partisse con i favori del pronostico.
Partiamo dalla fine, sono proprio i neivesi ad aggiudicarsi il II trofeo Divin Cafè categoria esordienti 2002.
Nel girone A, la Montatese Blu e il Caramagna Rosso, pur giocando ad alta intensità, devono soccombere sotto i colpi appunto del Neive Bianco di mister Marasso e dei padroni di casa dell’Atletico, guidati da Maurizio Chiavazza e Alberto Masoero
Nell’incontro decisivo per aggiudicarsi il pass per la finale, nonostante ai padroni di casa basti il pareggio, sorride il Neive che vince 2-0.
Gli incontri del girone b mostrano da subito grande agonismo, qui la parte della lepre la recita il Neive Rosso, che scappa dagli agguerriti Racco ’86 e Caramagna bianco.
Resiste la Montatese Gialla, di Morone e Sidari che arriva, nell’ultimo incontro di qualificazione, a giocarsi il tutto per tutto proprio contro il Neive Rosso. Questa volta è la compagine di Marasso a potersi accontentare del pareggio, ma trascinati da una grande prestazione di Nicolò Morone, poi premiato come miglior giocatore del torneo, i Montatesi vincono 3-1.
La finale è avvincente e combattuta colpo su colpo, saranno necessari 9 minuti per poter gioire per un gol. È il Neive a passare in vantaggio, sferrando poi un letale uno-due.
I montatesi reagiscono e impegnano severamente il portiere neivese, accorciando le distanze col solito Morone. I Gialli si gettano in avanti alla ricerca del pareggio, ma prestano però così il fianco alle micidiali ripartenza dei ragazzi di Marasso, che col 3-1 mettono le mani sul trofeo solo accarezzato lo scorso anno.
Buona cornice di pubblico nell’impianto di Priocca e tante belle giocate da parte delle compagini, che non sono apparse affatto arrugginite dalle vacanze natalizie, e hanno dato vita ad una emozionante edizione del trofeo Divin Cafè.